Benvenuto su Studentlife

Consigli per sopravvivere agli anni di scuola, migliori metodi di studio, percorsi formativi per intraprendere una determinata professione.

Come diventare attore teatrale

Come diventare attore teatrale

Il mondo dello spettacolo affascina moltissimo e farne parte è il sogno di tanti ragazzi e ragazze che vedono il futuro pieno di successi e possibilità. Non è tutto rose e fiori perché diventare un professionista del cinema o del teatro richiede preparazione, studio e quasi sempre tanta gavetta, grazie alla quale l’attore mette le radici in un mestiere ambito ma sempre molto altalenante.

Vuoi fare l’attore? Se questa è la tua grande passione devi sapere che gli inizi sono quasi sempre piuttosto duri perché la strada è a volte lunga e difficile: non è sufficiente un grande talento per sfondare, sono necessari anche lo studio e un po’ di fortuna, anche questa fondamentale come per molti altri lavori.

Ma se è quello che vuoi fare con una buona predisposizione, l’ambizione e una sana determinazione ci riuscirai!

Cosa fare per diventare attore

Come anticipato un’ottima preparazione è alla base di questa professione, pertanto è quasi d’obbligo frequentare accademie o scuole di recitazione di buon livello che possano fornire gli strumenti necessari: lezioni di dizione, l’uso della mimica facciale e del corpo e tutto quello che ruota intorno al mondo del teatro e del cinema che devi conoscere.

La scelta della scuola giusta non è facile ma è possibile orientarsi verso quegli istituti seri e professionali che più si addicono alla tua vocazione artistica, scuola di canto se ami cantare o di recitazione se c’è il teatro nel tuo futuro. Per capire se la scuola è di livello è bene informarsi sui docenti e la loro preparazione.

Sono moltissime le cose da fare per intraprendere la carriera di attore, l’importante è fare esperienza in mille modi perché poi il tutto rimarrà nel tuo curriculum e ti servirà: frequenta corsi di recitazione, dizione o danza e magari anche un workshop sul tema perché in questi incontri, solitamente intensivi, si impara tanto in poco tempo.

Altra cosa che puoi fare è partecipare a dei casting per fare la comparsa o entrare in punta di piedi in una compagnia teatrale: è tutta esperienza che ti forgerà. Non dimenticare mai di arrivare preparato a tutto questo, perché lo studio è la prima cosa che ti aiuterà nell’affrontare questo mestiere.

Consigli per diventare attore

Non pensare poi che il successo sarà immediato, a volte ci vogliono anni di impegno e lavoro per vedere i primi frutti pertanto continua con tenacia e umiltà ad affrontare il percorso, magari imparando bene anche l’inglese, lingua utilissima anche in questo settore.

Prima accennavamo alla fortuna: certo ci vuole ma la puoi anche intercettare dimostrando le tue capacità bussando a varie porte per trovare l’occasione giusta. Non arrenderti mai anche se all’inizio raccogli un rifiuto dietro l’altro perché questo è successo a tutti i più grandi attori.

Continua ad insistere chiedendo di partecipare a un ruolo, anche piccolo e insignificante, all’interno di uno spettacolo teatrale, di un talent o di qualsiasi altra produzione attinente al mondo dello spettacolo e vedrai che prima o poi si presenterà la tua occasione.

Nel frattempo continua a frequentare l’ambiente di cinema e teatro, per tenerti aggiornato ed essere sempre preparatissimo: in fondo quel red carpet un giorno potrebbe essere il tuo!

Studentslife

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi