Benvenuto su Studentlife

Consigli per sopravvivere agli anni di scuola, migliori metodi di studio, percorsi formativi per intraprendere una determinata professione.

D’accordo o d’accordo: come si scrive?

D’accordo o d’accordo: come si scrive?

Se condividiamo il parere espresso da qualcuno siamo “d’accordo” o “daccordo” con lui/lei? Come si scrive in maniera corretta?

Questo dubbio assale spesso un gran numero di italiani che, se costretti ad usare carta e penna senza avvalersi del loro fido alleato, il correttore automatico, vanno in tilt, oppure adoperano lunghi giri di parole per esprimere un concetto diversamente sintetizzabile in un unico vocabolo.

Se siete d’accordo/daccordo, nelle prossime righe vedremo di fugare ogni dubbio in proposito.

L’ortografia

Non è necessario scomodare l’Accademia della Crusca per rendersi conto che in effetti in italiano la parola “daccordo” non esiste e non è mai esistita: certe volte un buon dizionario infatti basta già da solo a chiarire vecchi dubbi grammaticali che ci trasciniamo dietro da tempi immemori.

Se proprio non volete saperne di aprire vecchi libri polverosi, potete digitare la stessa parola su un file Word o sulla barra delle ricerche di Google, oppure ancora sul cellulare avvalendovi del correttore automatico di cui sopra, ma non sempre si tratta di soluzioni funzionali al 100%. Meglio allora utilizzare un vocabolario online: alcuni di essi sono molto validi in quanto curati da case editrici di spessore.

La regola

Abbiamo risolto il problema a livello ortografico: dato che però quando si dà una risposta ad un dilemma senza motivarla in alcun modo un dubbio è per sempre, adesso soffermiamoci un attimo a capire per quale motivo la grafia “daccordo” non può essere accettata in italiano.

“D’accordo” è un’elisione e come tale prevede l’uso dell’ apostrofo. Secondo la nostra grammatica infatti ad ogni soppressione della vocale finale di un termine d’innanzi ad una parola immediatamente successiva che a sua volta inizia per vocale (elisione) segue l’apostrofo.

In questo caso la forma originaria della parola sarebbe stata “di accordo” e quindi d’accordo.

Studentslife

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi