No tengo dinero: gli eventi gratuiti del mese di settembre

Difficile sì, ma bisogna ammetterlo: l’estate è finita ed è ora di tornare alla routine quotidiana, fatta di università, lavoro ed impegni. Questo non vuol dire, però, che bisogna sposare la filosofia del “sono tutto casa e ufficio”, anzi. Per non passare in maniera brusca dal relax delle vacanze allo stress da rientro, vi suggeriamo degli eventi gratuiti a cui non potete dire no. Da Nord a Sud, ecco cosa segnare in agenda per il mese di settembre.


Partiamo da Milano. Se amate la natura non potete perdervi il Festival della Biodiversità. Dal 12 al 22 settembre a Carroponte, Cascina Centro Parco e al Mic (Museo Interattivo del Cinema), si terranno una serie di incontri con esperti e scienziati, laboratori naturalistici e degustazioni. Non mancheranno gli apprezzati mercatini “dal produttore al consumatore” e gli spettacoli teatrali. Il programma completo è consultabile qui.

Volete trascorrere una serata diversa dal solito, all’insegna della moda e della vita mondana? Allora dovete prendere parte alla Voguefashion-night-out-logo Fashion Night Out. L’11 settembre a Roma e il 16 settembre a Milano, i negozi rimarranno aperti fino a tarda ora, con sconti e limited edition create per l’occasione dalle grandi griffe. Potrete prendere parte ai tanti party organizzati nelle vie più chic della città, incontrare i fashion designer emergenti e gli stilisti più affermati.

Sempre nella capitale, fino al 21 settembre il cinema è gratis grazie alla rassegna 9 Settimane e mezzo alla Casa del Cinema. In programma ben 7 i temi scelti, che consentiranno al pubblico di ripercorrere in modo originale la storia del cinema italiano: dai film che hanno per protagonisti i nostri amici animali, a quelli che raccontano le bellezze di Roma, senza dimenticare le romantiche commedie ambientate in riva al mare. L’appuntamento è alla Casa del Cinema e per conoscere tutti i dettagli, basta visitare questo sito.

Per i più golosi, a Firenze (esattamente al Circolo Arci di Lazzeretto) fino al 14 settembre è possibile prendere parte alla Sagra della Pizza. Giunta alla sua ventisettesima edizione, questa sagra è un’occasione imperdibile per assaporare dell’ottima pizza cotta in forni a legna e trascorrere delle serate all’aperto, tra concerti, spettacoli teatrali ed esibizioni di compagnie di ballo. Anche in questo caso l’ingresso è gratuito.

Non poteva mancare una mostra d’arte. A Ravenna, fino al 15 settembre, a Palazzo De Andrè è possibile visitare la mostra dal titolo Atmosfere del Novecento volti e paesaggi. Oltre 100 le opere messe in esposizione, tra disegni, sculture e dipinti. Un viaggio nella storia e nella vita di tutti i giorni, raccontata attraverso l’abilità pittorica e descrittiva di diversi artisti. Tutte le info le trovate qui.

L’Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia ha organizzato degli Open Day, ai fini di far conoscere le bellezze di questa terra in maniera gratuita. Fino al 27 settembre, in particolare, sarà possibile visitare il Museo dei Fischietti in Terracotta e il Borgo Antico di Rutigliano, comune della provincia di Bari. Un percorso, quindi, che inizia al chiuso, tra le più belle opere ceramiche italiane, e si conclude all’aperto, tra palazzi, chiese e vicoli caratteristici. Per conoscere orari e dettagli dell’iniziativa, basta cliccare su questo link.

Avete visto che tornare in città non è poi così male?

Articolo predecente:

Articolo successivo: