No tengo dinero: gli eventi gratuiti del mese di ottobre

L’autunno è ufficialmente arrivato e con lui anche tutti gli eventi gratuiti che ci permetteranno di trascorrere un mese di ottobre tra mostre, sagre e musei, senza spendere nemmeno un euro. Noi abbiamo selezionato, da Nord a Sud, quelli più interessanti ed ecco cosa vale la pena segnare in agenda.

Partiamo, come sempre, da Milano. In città, per tutta la prima settimana del mese, si svolgerà il Festival delle Lettere. L’obiettivo è quello di dimenticare per qualche giorno mail, sms e chat e tornare al vecchio metodo carta e penna. Tra laboratori di scrittura, letture e premiazioni, si tornerà a scoprire quanto è bello raccontare qualcosa attraverso una semplice lettera. Il programma completo dell’evento è consultabile a questo link.macchina%20da%20scrivere%20adler

Fino al 12 ottobre, sempre a Milano, è possibile visitare anche Freedom Fighters: la mostra fotografica che racconta la dura lotta per i diritti civili combattuta da uomini come John F. Kennedy, Robert F. Kennedy e Martin Luther King. Attraverso le immagini, esposte a Palazzo Reale, sarà possibile rivivere una pagina importante della storia mondiale, che parte dalla stesura della Dichiarazione di Indipendenza e arriva all’assegnazione del Nobel per la pace a Martin Luther King.

Per gli amanti della natura, il 12 ottobre si terrà l’evento Fattorie Aperte 2014 in Emilia-Romagna. Durante tutta la giornata, agriturismi, aziende familiari, vivai e musei legati al mondo dell’alimentazione aprono le loro porte a tutti coloro che voglio trascorrere una domenica all’insegna del verde e del cibo genuino. Bologna, Ferrara, Modena, Piacenza, Parma, Reggio-Emilia, Forlì, Cesenza, Ravenna e Rimini sono le città in cui sarà possibile uscire dal centro urbano e recarsi nelle splendide campagne della regione. L’elenco completo delle strutture aderenti all’iniziativa lo trovate qui e tra le attività organizzate per i visitatori ci sono: conferenze sull’alimentazione, corsi di lavorazione del pane e dei formaggi, passeggiate a cavallo, visite guidate e degustazione di prodotti tipici.

Musei Vaticani e Cappella Sistina-5 Se avete sempre sognato di visitare i Musei Vaticani, domenica 26 ottobre potrete farlo gratis. Uno dei luoghi più suggestivi di Roma, quindi, apre le porte a chi ha il desiderio di ammirare veri e propri capolavori creati da Michelangelo, Raffaello, Leonardo Da Vinci e Caravaggio, per fare solo qualche esempio.

Per gli amanti dell’arte, a Firenze fino all’11 novembre sarà possibile recarsi al Centro Arte e Cultura dell’Opera di Santa Maria del Fiore per parte al ciclo di conferenze dal titolo Michelangelo e il cantiere fiorentino. Al centro dei vari dibattiti vi saranno le numerose testimonianze architettoniche, pittoriche e scultoree di Michelangelo che hanno trovato casa nella città toscana, in modo da poterle non solo ammirare ma anche comprendere attraverso l’aiuto di importanti esperti d’arte. Per maggiori informazioni, basta cliccare qui.

Tutte le domeniche di ottobre, torna a Zafferana Etnea ( comune in provincia di Catania) l’Ottobrata Zafferanese. Giunta alla sua 36esima edizione, la manifestazione è un vero e proprio elogio ai prodotti tipici siciliani. Castagne, vino, miele, funghi, salumi, mele dell’Etna e l’immancabile pistacchio di Bronte saranno i protagonisti della zona mercato, dove verranno organizzate degustazioni gratuite. Mostre d’arte, spettacoli musicali e visite del centro storico, permetteranno di rendere ancora più piacevole il percorso gastronomico. Il programma completo è consultabile a questo link.

Articolo predecente:

Articolo successivo: