SAGHE CINEMATOGRAFICHE: qual è la più bella?

Scegliere il film più bello, così come il libro più significativo, è davvero un’impresa titanica. Tuttavia, se si restringe il campo a quei film che racchiudono una storia in più capitoli, forse è più facile ed interessante. E dunque, qual è la saga cinematografica più bella di sempre?

Come potete notare qui a destra, vi propongo proprio questo quesito nel nuovo sondaggio. Ho scelto per voi 7 saghe ritenute colossal che si sono meritate l’apprezzamento di milioni di fan e il giudizio della critica agli Oscar.

Qual è la vostra preferita?

1) STAR WARS: con le sue due trilogie, per un totale di 6 episodi e oltre 13 ore di film, ha indubbiamente segnato più di un’epoca. E ancora non è finita: si aspetta il settimo per il 2015. Ha superato ogni aspettativa, divenendo molto più che una semplice esperienza di visione ma trasformandosi in leggenda con i suoi spin-off tv, fumetti, romanzi, videogames, cosplayers, merchandising, citazioni, giochi di ruolo e chi più ne ha più ne metta.

ritorno al futuro2) RITORNO AL FUTURO: è considerata la saga-icona del cinema degli anni ’80. Rese famoso non solo l’attore protagonista Michael J.Fox che interpretava Marty McFly, ma anche e soprattutto la DeLorean DMC-12, la favolosa auto che da quel momento in poi entrò nell’immaginario collettivo come la Macchina del Tempo per eccellenza. Sul mio personale podio questa saga merita il terzo posto.

3) IL PADRINO: è senza dubbio la miglior pellicola gangster di tutti i tempi. Un meraviglioso Marlon Brando nel primo film della saga interpreta a pennello Vito Corleone, stampando nella storia del cinema la celeberrima frase «Gli farò un’offerta che non potrà rifiutare». Cultissimo.

4) MATRIX: il primo film della saga racchiude tutta la filosofia di Internet, spiegandola al grande pubblico negli anni in cui il web affascinava ancora perché era agli esordi della sua dilagante diffusione. Purtroppo non così bene i successivi due capitoli che si basano sulla crossmedialità e sono poco comprensibili a coloro che, oltre alla visione del film, non affiancano l’esperienza dei videogames e di tutti gli altri elementi digitali abbinati.

5) HARRY POTTER: a mio parere una delle poche trasposizioni cinematografiche che non ha rovinato i libri da cui è tratta, dal primo all’ottavo film. Penso ci sia poco da aggiungere una volta scoperto che, oltre ad un indiscusso successo di critica, è stata anche la saga di maggior incasso di tutti i tempi con 7,7 miliardi di dollari in tutto il mondo. Per la magia che racchiude, guadagna il mio secondo posto in classifica.007

6) JAMES BOND: trasposizione cinematografica dei romanzi di Ian Flaming, ha segnato la storia del cinema di spionaggio. Ha visto diversi interpreti nelle ben 26 pellicole della saga, ma il più famoso resterà per sempre Sean Connery. Pietra miliare delle citazioni cinematografiche è il modo di presentarsi di 007: «Il mio nome è Bond… James Bond».

7) IL SIGNORE DEGLI ANELLI: cosa altro c’è da aggiungere alla saga con maggior premi Oscar nella storia del cinema? Tre capolavori assoluti per un totale di 17 statuette dorate, di cui 11 solo per l’ultimo film. Per la grande storia fantasy che ha alle spalle, nata dalla meravigliosa penna di Tolkien, per la magistrale bravura di Peter Jackson nel trasportarlo sul grande schermo e per l’estremo realismo degli effetti speciali che lasciano incantati e senza parole, per me è indubbiamente la saga che merita la medaglia d’oro.

E ora, a voi la parola!

Articolo predecente:

Articolo successivo: