OFFERTE di LAVORO: ecco le migliori piattaforme settore per settore

Cercare lavoro è difficile se non si sa dove guardare e spesso le opportunità migliori ci sfuggono sotto gli occhi perché non abbiamo ben chiaro come rimanere aggiornati. Gli strumenti per trovare un impiego ci sono: vi suggeriamo qui di seguito alcuni siti che mettono in evidenza le offerte di lavoro settore per settore.

lavoroStartup Italia Jobs è la piattaforma fondata da due italiani a Berlino di offro/cerco lavoro nel settore startup e innovazione. In questo marketplace le aziende italiane e straniere, che necessitano di giovani italiani per ampliare i loro staff, possono caricare gratuitamente le loro posizioni aperte e sarà poi il sistema a selezionare per loro i migliori candidati che avranno caricato il loro curriculum in piattaforma.

Rysto, come suggerisce il nome, è un ottimo portale per ricercare impieghi nella ristorazione. È molto semplice da usare: ci si crea un profilo come sui social network e si aggiorna lo stato di volta in volta lasciando bene in vista che si è “disponibili” per un lavoro. Inoltre offre la possibilità di tenere i contatti e condividere informazioni con colleghi, esperti e giovani in cerca di occupazione nello stesso campo, così da sollecitare una community attiva dove circolino sempre più opportunità professionali.

Twago nasce per tutti coloro che desiderano trovare un lavoro rimanendo freelance o meglio liberi professionisti. È il principale marketplace del settore in tutta Europa: i clienti caricano sul sito un progetto e i giovani con le competenze necessarie si candidano proponendo al cliente direttamente la loro offerta economica per realizzare il lavoro. Una volta scelto il professionista si contratta per raggiungere un accordo di prestazioni lavorative e compenso economico. Ottimo per chi è alla ricerca di una collaborazione “per arrotondare”.

Job in Tourist è il brand che racchiude un sistema integrato al servizio del turismo. Questa piattaforma permette di rimanere sempre aggiornati su tutte le offerte di lavoro nel settore turistico, grazie ai suoi tre canali: il tabloid cartaceo, il portale web e gli eventi mirati. Comodissimo.

Tabbid è, invece, il social network che mette in atto uno scambio di “lavoretti” tra privati. I classici problemi di falegnameria o di ristrutturazione che vengono svolti in casa o in piccole aziende sono la casistica perfetta per questa piattaforma. Qui, gratuitamente, si può richiedere un intervento di un candidato esperto nel settore, il quale può rilanciare l’offerta fino a pattuire un accordo e svolgere dunque il lavoro. Ideale per restare sempre impegnati.

Articolo predecente:

Articolo successivo: