Indirizzo email: scegliamolo con cura

Abbiamo parlato di foto profilo e di biografia. Ci siamo detti che i social media possono essere strumenti utilissimi per trasmettere il nostro Personal Brand. Ma come possiamo cominciare? Esiste un piccolo esercizio da fare con uno strumento meno impegnativo e con una buona resa?

Certo, l’obiettivo che avete stabilito e volete raggiungere è importante ma prima di ragionare di grandi strategie iniziamo a pensare di fare un primo passo verso la nostra presenza professionale online.indirizzo email

Concentriamoci sullo strumento che già tutti abbiamo e utilizziamo ampiamente: la email. Molti non si rendono conto e utilizzano delle email con nomi imbarazzanti (buffi, divertenti, ironici…) che trasmettono un messaggio poco professionale. E’ vero, vi assicuro, c’è gente che circola con indirizzi email che tra amici possono sembrare simpatici, ma agli occhi di chi ti deve valutare professionalmente sono deleteri. Quindi prima cosa: creiamo un indirizzo email che contenga il nostro nome e cognome e basta. Avete molti omonimi? Cercate delle alternative se vi rivolgete ai servizi gratuiti di posta elettronica oppure compratevi il dominio del vostro cognome e fate una splendida email nome@cognome.it. Sarà un successo!

Quindi diciamo sì alla forma nomecognome@ oppure nome.cognome@ o anche nome_cognome@ (e poche altre variazioni sul tema) ma vi prego no agli indirizzi email creati al tempo della prima comunione che continueremo ad usare per altri interessi, diversi dal lavoro (a meno che facciate dei lavori creativi e allora…).

Quando ricevete una email potete leggere anche chi ve la sta spedendo. Se doveste ricevere una email da me, per esempio, vedreste anteposti alla mia email – come mittente – il mio nome e cognome “Francesca Parviero”. Fate attenzione anche a quello, si può personalizzare ed è buona norma farlo. Dimostra di avere cura e attenzione alla forma e ai dettagli. C’è poco da sbandierare una “patente ECDL” se poi le impostazioni base della posta elettronica non le abbiamo mai toccate!

Impostate di default per ogni nuovo messaggio email in uscita una firma elettronica digitale, inserite:

Nome e Cognome
Numero di Telefono 
Indirizzo Email
Link al profilo LinkedIn

Servirà come “call to action” ma di questo parliamo meglio alla prossima occasione!

Articolo predecente:

Articolo successivo: