Corsi di formazione per neolaureati e disoccupati italiani

Sono diversi i corsi di formazione attivi sul territorio nazionale per aiutare i giovani neolaureati o inoccupati ad inserirsi nel mondo del lavoro. Di seguito vi segnaliamo quelli attualmente in corso, più un particolare progetto di formazione in azienda di due anni con retribuzione.

stagistiOPERATORE SOCIO SANITARIO: fino al 5 marzo sono aperte le iscrizioni per il corso di OSS che si tiene nelle aziende sanitarie di Avezzano, Sulmona e L’Aquila, in Abruzzo. Il corso prevede un massimo di 110 partecipanti, per una durata annuale di 1000 ore ed è aperto a tutti, purché in possesso di diploma. Sarà suddiviso in una prima parte teorica generale seguita da una teorica specifica, per poi effettuare 450 ore di tirocinio. Trovate qui il bando.

ADDETTO RISORSE UMANE: è possibile candidarsi fino al 4 marzo per partecipare al corso di HR dedicato a inoccupati e disoccupati. Al termine della formazione sono previsti anche possibili sbocchi professionali nel settore dato che è previsto l’inserimento del 50% dei candidati idonei. Le lezioni si svolgeranno a Latina, nel Lazio, presso la sede dell’agenzia per il lavoro Tempi Moderni S.p.a. Trovate qui informazioni e bando.

ADDETTO SERVIZIO di CONTROLLO: con una tipologia simile al precedente, e con scadenza sempre al 4 marzo, si svolgono lezioni formative anche per il settore sicurezza. L’agenzia GIS – Global Investigation Service Srl, promuove infatti un progetto cofinanziato dall’Unione Europea e approvato dalla Regione Lazio per formare addetti ai servizi di controllo e attività d’intrattenimento e spettacolo. Tutti i dettagli qui nel bando.

TECNICO SUPERIORE della LOGISTICA INTEGRATA: in scadenza, il 18 febbraio, il corso gratuito di logistica che si tiene a Napoli, indetto dal Cesvitec – Centro per la promozione e lo sviluppo tecnologico delle piccole e medie imprese del Mezzogiorno. Previsto anche un successivo tirocinio nel settore o in Italia o all’estero. Al superamento dell’esame finale è inoltre prevista una borsa di studio del valore di 500€ oltre al rimborso spese. Affrettatevi a compilare il bando, lo trovate qui.

E infine, vi consigliamo il progetto EMPLOYABILITY 2.1, un programma di formazione e lavoro presso importanti aziende multinazionali, rivolto a laureati e laureandi magistrali (fino ai 26 anni). Si tratta di un percorso interaziendale di circa due anni dove i partecipanti percepiranno una retribuzione media di 22.000€. L’opportunità è davvero valida se si pensa che al termine della prima edizione, lo scorso anno, il 96% dei partecipanti è stato assunto nell’azienda in cui è stato formato. Trovate qui tutte le informazioni e i moduli per partecipare.

Articolo predecente:

Articolo successivo: