Città per studenti: ecco le migliori al mondo

I giovani studenti cercano sempre più spesso di andare all’estero per migliorare non solo l’inglese ma anche la loro formazione, confrontandosi con realtà universitarie differenti da quella italiana. Quali sono allora le migliori città al mondo in cui abitare da studenti?

parigiSecondo il QS Best Student Cities Index al primo posto ritroviamo per il terzo anno consecutivo l’affascinate Parigi, con la prestigiosa Université Paris-Sorbonne. A renderla vincente la buona qualità delle strutture e la sua vastità e multiculturalità a livello studentesco. Infatti, pare non ci sia giovane che non sogni di trasferirsi qualche mese nella vita bohémien della capitale francese.

Al secondo posto troviamo Melbourne, Australia. Scelta da molti ragazzi soprattutto per la qualità della vita, resta in ogni caso una metà impegnativa in quanto situata letteralmente dall’altra parte del mondo. Nonostante questo ha la comunità studentesca più numerosa.

inghilterra londraParigi si lascia alle spalle anche l’amatissima Londra, che perde posizioni e si colloca al terzo posto. La città reale britannica però non ha rivali nel passaggio dall’università al mondo del lavoro. Resta infatti ricca di opportunità per i neolaureati e con un ottimo sistema di Placement già durante gli studi, soprattutto alla University of London.

Manca il podio Sydney, seguita da Hong Kong, prima asiatica nel ranking, poi Boston e Tokyo. L’ottavo e novo posto sono canadesi, e troviamo Montreal con la sua McGill e la Universy Of Toronto. Chiude la Top Ten l’Università Nazionale di Seoul, Corea.

New York solo diciassettesima, vittima dei parametri più rigidi rispetto agli scorsi anni. Colpita duramente anche Milano, unica città italiana della Top 50 che si piazza al 36esimo posto, crollando di ben 12 posizioni. Hanno avuto largo peso nel ranking sicurezza, inquinamento, indice di corruzione percepita, progresso sociale, inclusione e tolleranza.

Articolo predecente:

Articolo successivo: